Persone oneste

Inchieste "fai da te" PDF Stampa E-mail
  
Domenica 24 Ottobre 2010 23:00
Raccogliamo volentieri alcune segnalazioni relativamente a piccole inchieste "fai da te" su un paio di temi che riteniamo sicuramente importanti.

 

In primo luogo parliamo del sito http://pronosticailricercatore.blogspot.com, nel quale troviamo probabilmente la più efficace delle denunce contro il sistema dei concorsi truccati universitari. L'anonimo ricercatore che ha creato il sito (ovviamente un cervello in fuga all'estero) ha pensato di creare una bacheca dei pronostici dei concorsi per ricercatori in italia. In pratica chiunque, coperto da perfetto anonimato, può provare a pronosticare chi sarà il vincitore di un bando pubblico.
pronosticaricercatore
Ovviamente i votanti sono tutte persone dell'ambiente universitario, che riescono sistematicamente ad indovinare gli esiti di ogni concorso, a perfetta riprova che il sistema è totalmente controllato da baroni e cricche varie. La bacheca dei risultati, inoltre, ci dice non solo che a vincere sono sempre i nomi delle persone predestinate (per le quali viene quindi confezionato un concorso su misura), ma che questi predestinati sono quasi sempre interni, alla faccia della mobilità e della circolazione del capitale umano...
Intendiamoci: i colpevoli non sono sicuramente i ricercatori, che comunque subiscono un sistema marcio e omertoso. Ma ci sembra doveroso chiedere a questi stessi ricercatori che oggi subiscono questa vergogna di ribaltare queste logiche una volta che consolideranno le loro carriere, decidendosi una volta per tutte a raddrizzare la schiena e a imporre onestà, legalità e rispetto contro l'ipocrisia, la meschinità e l'illegalità diffusa. A proposito: truccare i concorsi, è un reato penale...
(per i risultati dei pronostici vai al link diretto: http://pronosticailricercatore.blogspot.com/p/risultati.html)

La seconda segnalazione ci arriva da Saverio Tommasi (http://www.saveriotommasi.it), attore e giornalista dilettante che propone sul proprio sito numerose inchieste personali in stile "Le Iene". Una delle inchieste più recenti riguarda gli affitti al nero a Firenze, in cui l'autore propone numerose telefonate intercorse con i proprietari di appartamenti in risposta ad annunci per affitti agli studenti. Ovviamente non possiamo dare alla cosa nessuna valenza statistica, ma è interessante scoprire la naturalezza degli interlocutori, che danno per scontata la prassi del "fare tutto al nero", ovviamente spacciando la cosa come garanzia di maggiore libertà per entrambe le parti...

Che dire: complimenti ad entrambe le iniziative, anche se ciò che viene denunciato è veramente sconfortante...

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 25 Ottobre 2010 08:02 )
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Custom Tags Cloud

Giocando con l'onestà

Giocando con l'onestà.

Giochi e percorsi didattici per sviluppare il senso delle regole e della legalità.

copertinagiocandocononesta

Acquista il manuale didattico di Persone Oneste.

Tutti i proventi saranno devoluti alle attività dell'Associazione!

Leggi di più su questo libro.

Pubblicità

Sostieni le nostre attività!

Aiutaci a crescere!

La transazione viene effettuata in massima sicurezza attraverso il sistema Paypal. Puoi scegliere qualsiasi importo, e nessuna informazione verrà registrata su questo sito, al fine di garantire la massima riservatezza!

Ricerca sul web con Google

Usando questa funzione di ricerca, ci aiuti in maniera semplice ed immediata a sostenere le nostre attività!